Domenica 13 Settembre

DELL'ITALIA, DAL VIVO - COSA COME QUANDO

Area talk ore 18:30

Un momento di confronto aperto sulla situazione della musica dal vivo in Italia. Un movimento culturale, sociale e non di meno economico che può e deve rinnovare il suo vigore. Ne parlano Maria Antonietta (artista che sarà poi sul palco centrale), Mauro Zanda (Rai Radio 1 e operatore musicale), Luca Voti (Keepon Experience) e altri professionisti della produzione di concerti.

L’ingresso è gratuito contingentano. Posti limitati.
Apertura porte ore 17:30.

POPULOUS / djset all'alba

Populous è il moniker dietro cui si cela Andrea Mangia.Producer, deejay,autore dicolonne sonore, sound designerper il web, musei e sfilate di moda. Da diversi anni porta alta la bandiera della musica elettronica italiana nel mondo.Con 5 album all’attivo (il suo esordio risale al 2003 sulla prestigiosa etichetta berlineseMorr Music), nel corso della sua ormai lunga carriera si è guadagnato una lunghissima serie di recensioni entusiastiche non solo fra i media specializzati italiani, ma anche europei e mondiali (Pitchfork, Interview Magazine, XLR8R), imponendosi con sempre maggior autorevolezza come artista trasversale in grado di esplorare con disinvoltura generi musicali diversissimi tra loro, rendendo sempre riconoscibile ogni sua creazione.

“Populous nei suoi lavori ha esplorato suoni che vengono dall’Africa, dal Sudamerica, Oriente, dai Caraibi o dagli States: la sua è un’azione perennemente tesa alla sperimentazione" - Il Manifesto

MARIA ANTONIETTA

Una delle figure più mature ed applaudite della scena rock indipendente italiana. Maria Antonietta è un’artista Innamorata del regno animale e vegetale e appassionata di studi di genere, di arte medievale, di poesia e teologia, tutti temi che si ritrovano nella sua musica. Dopo un primo album autoprodotto, nel 2012 pubblica il suo primo - omonimo - album prodotto da Dario Brunori. Da lì un’escalation di concerti nei più importanti club italiani, “Sassi” il suo secondo lavoro, un libro e, infine, “Deluderti” il suo ultimo album per La Tempesta Dischi.

“Maria Antonietta fa parte di quella generazione un po’ schiacciata tra due idee: l’idea del punk come ribellione agli schemi e l’idea che per diventare grandi bisogna riscoprire i concetti autentici, tipo essere persone vere, dire le cose come stanno, accettare la realtà” - Sentireascoltare

BANGCOCK

I Bangcock sono un crossover di genere musicali diversi, dal rap/hip-hop passando al rock moderno fino al jazz. Un rap fresco e ribelle, un trombone presente e sperimentale e interessanti incastri di batteria, chitarra elettrica e basso si incontrano in un'unione coinvolgente che prende il nome di Bangcock.Nel 2018 hanno vinto Sanremo Rock, nel 2019 hanno condiviso il palco di Firenze Rocks con The Cure e nel 2020 li accoglie l'ex Fierale per il Live Rock Festival.

"Un rap che fa saltare, supportato da una band decisamente all'altezza e con il coraggio che serve per lanciarsi in sperimentazione interessanti e molto apprezzabili dal vivo” - Rockit