MERCOLEDì 5 SETTEMBRE

A PLACE TO BURY STRANGERS

Da New York arriva una delle band caposaldo del noise-rock. Suoni fortemente distorti e chitarre frenetiche, voci profonde che richiamano Joy Division e testi scritti per fondersi perfettamente con la loro musica, sono conosciuti per i concerti a decibel altissimi, che ormai da più di dieci anni sono il loro marchio di fabbrica e che Acquaviva è felicissima di accogliere.

Molte band negli ultimi anni hanno sfruttato il lato estatico dello shoegaze, ma nessuno l’ha infuso con l’aggressività frustrata o il lacerante feedback di questa band. [PITCHFORK]

M¥SS KETA

Non si conosce il suo volto, ma non se ne sente il bisogno con una voce potente come la sua, accompagnata da testi taglienti e politicamente scorretti, senza filtri e né banalità. Porterà al Live Rock Festival il suo mondo fatto di hit, testi metropolitani, fusione di generi e mistero, in un show decisamente attuale.

M¥SS KETA oggi è di fatto l’unica popstar della scena postmoderna, donna di spettacolo e spettacolo di donna. [VOGUE]

La regina degli after milanesi, M¥SS KETA è una star. [ROLLING STONE]

Definire Keta una cantante sembra ridicolo, oltre che riduttivo, trattandosi di una creatura completamente surreale. "KETA NON ESISTE," dice lei, eppure dietro a questo gimmick da balorda mascherata c'è decisamente più realtà di quanto ti aspetti. [NOISEY]

AQUARAMA

Aquarama è un viaggio musicale capace di miscelare groove moderni e tropicali pattern percussivi: ritmi downtempo made in U.S.A. sorreggono fresche melodie baleariche. Nato un anno fa, il duo milanese che aprirà questa edizione del Live Rock Festival ha letteralmente bruciato le tappe arrivando a farsi conoscere in tutto il paese grazie a "Riva", l'album d'esordio masterizzato da Giovanni Versari, vincitore di un Grammy per l'album "Drones" dei Muse, pur mantenendo comunque uno sguardo sul mondo grazie all' innata attitudine internazionale.
Gemme indie-pop tutte da gustare. [IL MUCCHIO]
Un trionfo di suggestioni tropicali, ritmi black e atmosfere vintage. [ROLLING STONES]
Nelle chitarre funk di Hit The Wave e Coral tutto gira alla perfezione. [RUMORE]
I brani di "Riva" sono davvero un toccasana, perché danno l'idea che anche in Italia siamo capaci di concepire e realizzare musica pop di altissimo livello. [ROCK IT]