233 Days

SEUN KUTI & EGYPT 80

NIGERIA

Sabato 12 Settembre 2015

Era il 2 agosto del 1997, Fela Kuti, icona intellettuale della musica africana del Novecento, aveva 59 anni quando morì di AIDS. Ai suoi funerali a Lagos parteciparono un milione di persone. Sulla scia di quell' onda emotiva, qualche anno dopo Seun, il figlio minore, decise con il suo lavoro, bilanciato tra espressione individuale e ortodossia Afrobeat, di prendere su di sé una grande responsabilità: quella di rinnovare la militanza per un'Africa libera e giusta e far vivere la musica del padre, con quei tredici portentosi elementi fra ritmica, percussioni e fiati, gli Egypt 80, che furono la ruggente, gioiosa macchina sonora di Fela.
[NME]

“La migliore band che io abbia mai visto: non riuscivo a smettere di piangere” - Paul McCartney
“Erano i tipi più funky che io avessi mai sentito: insomma, eravamo la band di James Brown, ma quelli ci spazzarono via!” - Bootsy Collins

 
w Web site
facebook Facebook
twitterTwitter
youtubeYouTube